Ricette

Detersivo per piatti eco

Ingredienti:

2 limoni grandi, 100 g sale grosso, 220 g acqua, 120 ml aceto bianco

Procedimento

Tagliare i limoni a piccoli pezzi, con tutta la buccia ed eliminare i semi. Metterli nel frullatore con il sale e una parte dell’acqua. Frullare alla massima velocità fino ad ottenere una massa omogena e trasferire il tutto in una pentola. Aggiungere l’acqua restante e l’aceto e portate a bollore. Mescolare per circa 7/10 minuti in modo da far addensare il composto. Spegnere il fuoco e far raffreddare. Utilizzando il frullatore ad immersione, rendere la crema sempre più uniforme, eliminando eventuali pezzettini residui di limone. Setacciare il composto e versare la crema gialla dall’intenso profumo di limone in un barattolo. Il detersivo per piatti e lavastoviglie fatto in casa è pronto e non richiede condizioni particolari di conservazione.

Non contenendo sapone, non fa schiuma, ma ha un potere sgrassante notevole e non è aggressivo nei confronti della pelle delle mani. Può essere usato sia per il lavaggio a mano che in lavastoviglie.

 

Plumcake al radicchio

Ingredienti:

200 grammi di radicchio rosso, 3 uova, 100 grammi di zucchero di canna integrale, 180 grammi di farina tipo 2, 100 grammi di farina di mandorle, 80 ml olio extravergine d’oliva, 1 bustina di lievito per dolci, vaniglia o buccia grattugiata di limone, un pizzico di sale, latte (se necessario).

Procedimento:

In una ciotola, montare le uova con il sale, l’olio e lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere, poco alla volta, la farina tipo 2, il lievito e la farina di mandorle. Lavare bene il radicchio, tagliarlo a listarelle, quindi frullarlo evitando di farlo diventare una poltiglia. Addizionarlo al composto precedentemente preparato e, qualora fosse troppo compatto, aggiungere un po’ di latte per ammorbidirlo. Versare il composto in una teglia da plumcake imburrata e cuocere in forno a 180° per circa 45-50 minuti.

Straccetti di petto di pollo con pomodorini secchi

Ingredienti (per 2 persone):

300 grammi di petto di pollo, 15-20 grammi di pomodorini secchi, olio extravergine d’oliva q.b., origano q.b., sale q.b.

Procedimento:

In una padella antiaderente, far scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva ed aggiungere il petto di pollo tagliato a listarelle e i pomodorini secchi tagliati a pezzettini. Far rosolare il tutto, aggiungere l’origano e il sale e cuocere per circa 5 minuti.

Le quantità di pomodorini secchi e di origano possono essere variate, in più o in meno, a seconda dei propri gusti.

Bocconcini di maiale con erbe aromatiche e pinoli

Ingredienti (per 4 persone):

450-500 grammi di arista (o filetto) di maiale, 80 grammi di pinoli sgusciati, erbe aromatiche (salvia, rosmarino, timo) q.b., olio extravergine d’oliva q.b., birra bionda q.b.

Procedimento:

Tagliare la carne di maiale a cubetti (pezzi piccoli), metterla in una ciotola e ricoprirla con la birra. Lasciar marinare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo, far rosolare leggermente la carne con l’olio in una padella scaldata. Coprire con un coperchio e lasciar cuocere a fuoco basso per 5 minuti. Scoperchiare, aggiungere le erbe aromatiche (tagliate sottili) e i pinoli ed ultimare la cottura, facendo attenzione a non far asciugare troppo la carne.

Torta (senza glutine, senza latte, a basso indice glicemico)…..in padella

Ingredienti (padella di diametro di 24 cm):

3 uova, 80 grammi di zucchero di canna integrale, 150 grammi di farina di avena, 100 grammi di farina di mandorle, 60 ml di olio extravergine d’oliva, 60 ml di latte di mandorle, scorza grattugiata di un limone, 1 bustina di lievito istantaneo per dolci

Procedimento:

Montare le uova con lo zucchero. Aggiungere la scorza grattugiata del limone, l’olio e il latte, uno alla volta, così da incorporarli bene nell’impasto. Addizionare le farine e il lievito evitando la formazione di grumi. Imburrare bene la padella antiaderente e versarvi l’impasto, livellandolo con un cucchiaio. Coprire con un coperchio e cuocere sul fornello più piccolo, con fiamma al minimo, per circa 30 minuti. Fare la “prova stecchino” per controllare la cottura: se lo stecchino esce “pulito”, togliere il coperchio e lasciare sul fuoco per altri 5 minuti, così da far asciugare bene la torta. Lasciar raffreddare nella pentola. Possono essere aggiunti aromi (vaniglia, cannelle, ecc.) oppure cacao amaro (30 grammi, sostituendolo ad un'uguale quantità di farina di avena), gocce di cioccolato fondente (almeno al 75-80%) oppure frutta fresca a pezzetti.


Barrette con cereali (senza zucchero)

Ingredienti:

4 cucchiai di fiocchi d’avena, 4 cucchiai di fiocchi di riso (oppure di altro cereale integrale), 20 grammi di mandorle pelate, 4 cucchiai di semi di zucca, 8 albicocche essiccate, acqua q.b.

Procedimento:

Mettere i fiocchi di cereali e i semi di zucca in una ciotola, ricoprirli con acqua e lasciar riposare per circa un’ora. Aggiungere, quindi, le mandorle tritate e le albicocche tagliate a pezzetti. Dopo aver mescolato l’impasto fino a renderlo omogeneo, versarlo in una teglia foderata con carta forno, livellarlo bene e cuocerlo in forno per circa 30/40 minuti a 170°C. Far raffreddare il composto dopo la cottura prima di tagliarlo in barrette.

Muffin salati con ricotta e zucchine

Ingredienti:

200 g di farina tipo “1”, 100 ml di latte parzialmente scremato, 100 g di ricotta, 80 ml di olio extravergine d’oliva, 3 uova, 500 g di zucchine, 50 g di Parmigiano reggiano grattugiato, 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate, 1 spicchio di aglio, sale q.b.

Procedimento:

Lavare e tagliare le zucchine a cubetti piccoli. Scaldare un filo d’olio in una padella con lo spicchio di aglio e, quando è ben caldo, aggiungere le zucchine e cuocerle (senza farle sfaldare); salare e far raffreddare. In una ciotola, battere le uova con un pizzico di sale, il latte, l’olio e la ricotta. Unire, quindi, gli ingredienti secchi: Parmigiano, farina e lievito. Quando il composto è ben omogeneo, unire ad esso le zucchine. Distribuire l’impasto nello stampo da muffin ed infornare a 180°C per circa 25-30 minuti (fare la prova stecchino).

Fette biscottate
(senza glutine e senza zucchero)

Ingredienti:

340 g di farina di riso, 60 g di farina di lupini, 3 uova, 100 g di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, 300 ml di acqua, 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

In una ciotola, mescolare le farine, il lievito e il sale. Aggiungere le uova sbattute, l’acqua e l’olio fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Metterlo in uno stampo da plumcake foderato di carta forno e cuocere a 180°C per circa 40 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare. Tagliare il plumcake a fette, disporre le fette su una teglia, senza sovrapporle, ed infornare a 150°C per 30 minuti (il tempo può variare in base allo spessore delle fette biscottate).

Crema spalmabile di nocciole
(a basso indice glicemico)

Ingredienti:

450 g di nocciole tostate, 1 cucchiaio scarso di zucchero di fiori di cocco, 30 g di cacao amaro in polvere, 1 cucchiaino di olio di cocco

Procedimento:

Frullare le nocciole fino ad ottenere una crema densa. Aggiungere lo zucchero di fiori di cocco, il cacao e l’olio e frullare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo. Azionare il frullatore ad intermittenza per evitarne il surriscaldamento che potrebbe deteriorare il prodotto finito.

Pizza (senza lievito)

Ingredienti:

200 g di farina 0, 300 g farina integrale, 1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio, 300 ml di acqua, 20 g olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaino raso di sale

Procedimento:
Versare la farina in una ciotola e mescolarla al bicarbonato di sodio. Sciogliere poco sale in una tazza d’acqua, poi unirla alla farina, aggiungendo anche l’olio evo. Amalgamare gli ingredienti poi trasferire l’impasto su un piano e lavorarlo per almeno 12-15 minuti, in modo da inglobare più aria possibile. Coprire l’impasto e lasciarlo riposare per almeno 1 ora in luogo fresco e asciutto. Trascorso questo tempo, stendere la pizza su una teglia unta e farla lievitare ancora per un’ora. Successivamente, condire con la salsa di pomodoro, infornare a 190 °C per 10 minuti. Sfornarla, aggiungere la mozzarella e altri ingredienti a piacere e rimettete in forno, abbassando a 180 °C, per altri 4-5 minuti.

Polpettone di tonno

Ingredienti:

400 g patate, 250 g tonno in olio extravergine d’oliva, 50 g Parmigiano grattugiato, 1 uovo medio, pane grattugiato, olio extravergine d’oliva q-b, sale q.b., pepe q.b.

Procedimento:
Lavare bene le patate, farle cuocere con la buccia fino a quando saranno morbide e schiacciarle ancora calde. Sgocciolare il tonno dall’olio, sbriciolarlo ed unirlo alle patate insieme al parmigiano, al sale, al pepe e all’uovo. Lavorare l’impasto fino a renderlo omogeneo e trasferirlo su un foglio di carta forno. Con le mani inumidite, dare la forma al polpettone e cospargerlo con il pane grattugiato su tutta la superficie. Spruzzarlo con un po’ di olio evo, chiuderlo nella carta forno e cuocerlo in forno a 180°C per 40 minuti circa. Aprire la carta forno e cuocere per altri 10 minuti in modo che si formi la crosticina dorata e croccante.

Biscotti "Senza"

Ingredienti (circa 60 biscotti):

340 g di farina integrale, 80 g di zucchero di canna integrale,
80 g di olio EVO, 125 g di latte vegetale (riso, cocco, mandorla, avena, ecc./evitare soia), gocce di cioccolato fondente.

Procedimento:
Per la preparazione dei biscotti vegani e senza lievito, seguite questi semplici passaggi. Ponete la farina sul piano di lavoro, unitamente allo zucchero di canna, e create la famosa “fontanella”. Al centro versate le gocce di cioccolata, tutto l’olio d’oliva e un po’ di latte vegetale. Iniziate ad incorporare gli ingredienti e ad impastare, aggiungendo, man mano, il latte avanzato. Otterrete, alla fine, un panetto compatto e morbido. Farlo riposare in frigo per 15 minuti.

Ponete il panetto sul piano di lavoro e stendete la massa fino a raggiungere uno spessore di 3-4 millimetri. Ritagliate i biscotti nella forma che più preferite. La procedura classica è quella di aiutarsi con il bordo di un bicchiere di medie dimensioni. Ponete i biscotti in una teglia rivestita con carta da forno e cuocete a 180° per circa 15 minuti.

Biscotti con gocce di cioccolato (senza glutine)

Ingredienti:
farina integrale di sorgo 250 grammi, cocco grattugiato 130 grammi, farina di riso 120 grammi, uova 2, zucchero di fiori di cocco 80 grammi, olio extravergine di cocco (oppure olio evo) 160 grammi, lievito istantaneo per dolci 1 cucchiaino, sale fino 1 pizzico, cioccolato fondente (almeno 70% di cacao) 60 grammi.

Procedimento:
In un recipiente, unire le uova, lo zucchero e l’olio e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere il sale, le farine, il cocco grattugiato e il lievito ed impastare bene. Tagliare il cioccolato in piccoli pezzi (o a scaglie) ed incorporarlo all’impasto. Formare delle palline, appoggiarle su una teglia rivestita con carta da forno ed infornarle a 140° (forno ventilato) per 10 minuti, poi alzare la temperatura a 175° per gli ultimi 5 minuti di cottura.

Biscotti con lievito madre

Ingredienti: 
farina tipo “0” 180 grammi, farina di grano saraceno 180 grammi, 100 gr di lievito madre (rinfrescato da circa 2-3 ore), 100 ml di latte (a temperatura ambiente), 100 gr di burro chiarificato, 100 gr di zucchero di canna integrale, 2 uova, 1 limone. 

Procedimento:

Spezzettare il lievito rinfrescato nel latte e cercate di  scioglierlo mischiando con una forchetta. Unire, in una ciotola, lo zucchero e le uova e batterli bene con una frusta fino ad ottenere un composto schiumoso. Aggiungere le farine, il lievito sciolto, il burro fuso e raffreddato e la scorza grattugiata del limone. Lavorare il tutto ottenendo un impasto compatto. Staccare dei pezzetti di impasto e modellarli a forma di pallina delle dimensioni di una noce. Sistemare le palline su una teglia rivestita con della carta forno, leggermente distanziate tra di loro. Infornare i biscotti in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, poi sfornarli e lasciarli raffreddare completamente.


Torta Danubio (a basso indice glicemico)

Ingredienti:

180 g farina “0”, 70 g di farina di lupini, 50 g di lievito madre, 130 ml di latte (o bevanda vegetale /no soia), 100 ml di acqua, 10 g olio di cocco, 20 g di olio extravergine d’oliva, 1 pizzico di sale, scorza di limone q.b., marmellata (senza zucchero aggiunto) o crema spalmabile di frutta secca

Procedimento:

In un recipiente, unire le farine e il lievito madre ed impastare con il latte. Aggiungere la scorza grattugiata del limone, il sale sciolto nell’acqua ed infine gli oli. Lavorare a lungo fino ad ottenere un impasto omogeneo e piuttosto morbido. Coprire il recipiente con uno strofinaccio e lasciar lievitare in un luogo caldo e asciutto fino al raddoppio del volume. Sgonfiare leggermente l’impasto e dividerlo in tante palline (grandezza di un’albicocca). Prendere una pallina e allargarla con le mani a formare un cerchio e farcirla con un cucchiaino di marmellata o di crema spalmabile di frutta secca. Chiudere ogni cerchio, pizzicando i lembi, come se fosse un sacchettino, sigillandolo bene per impedire al ripieno di fuoriuscire. Proseguire con tutte le palline e adagiarle all’interno di una teglia, foderata di carta forno, disponendole a raggiera partendo dal perimetro più esterno fino ad arrivare al centro. Ricordarsi di non avvicinare troppo le palline le une alle altre, poiché lievitando aumenteranno di volume. Coprire con la pellicola e lasciare lievitare per circa un’ora, quindi infornare a 180°C per circa 35/40 minuti.

Muffin integrali con mela

Ingredienti:

170 g farina integrale, 80 g fiocchi di avena integrale, 1 cucchiaino di lievito per dolci, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1 cucchiaino di cannella (facoltativo), 1 pizzico di sale, 1 uovo grande, 125 ml latte (o bevanda vegetale – no soia), 300 g mela, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 40 g albicocche essiccate, fiocchi di avena (da cospargere sopra)

Procedimento:
In una ciotola, battere l’uovo con il latte, l’olio evo, il sale, il bicarbonato di sodio, il lievito e la cannella. Grattugiare la mela ed unirla all’impasto insieme ai fiocchi d’avena e alle albicocche tagliate a piccoli pezzi. Aggiungere la farina integrale fino a raggiungere un impasto omogeneo. Distribuirlo nello stampo da muffin, cospargere con alcuni fiocchi d’avena ed infornare a 180°C per circa 20/25 minuti (fare la prova stecchino).